Senzatetto ammazzato di botte a Palermo

E’ morto ieri pomeriggio la vittima della feroce aggressione di viale Picciotti, a Palermo, la notte del 16
luglio. Neculai Lamba, romeno di 54 anni, era ricoverato in rianimazione al Civico, nel capoluogo
siciliano. Preferiva vivere da senza tetto nonostante in tanti gli avessero offerto una casa in affitto.
La figlia ha autorizzato ieri sera la donazione degli organi del padre, dopo il nulla osta della procura
che ha aperto un fascicolo per omicidio. Il magistrato ha autorizzato oggi l’espianto solo degli organi non
rilevanti ai fini dell’indagine, già trapiantati. Sabato ci sarà l’autopsia.