Violento incidente autonomo questa mattina lungo la tangenziale A20 Messina – Palermo

È stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso del Policlinico la giovane di 34 anni che, stamattina, è rimasta vittima di un devastante incidente lungo la tangenziale A20 Messina-Palermo. Un impatto violento, quello tra la Volkswagen Maggiolino grigia guidata dalla ragazza e il muretto laterale dell’ingresso della galleria San Giovannello, le cui cause sono ancora in fase di accertamento.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polstrada della sezione Scoppo, l’incidente sarebbe comunque stato autonomo e non vi sarebbe il coinvolgimento di altri mezzi. La ragazza stava dunque percorrendo la tangenziale in direzione Tremestieri quando ha perso il controllo dell’auto andando a sbattere contro il muro. Sul posto, ambulanze e poliziotti per i rilievi di rito.