FLORESTA – Al via l’adeguamento sismico e funzionale della Scuola Elementare

L’amministrazione comunale diretta dal sindaco Antonio Stroscio, nei giorni scorsi ha approvato l’atto deliberativo per dare avvio al progetto esecutivo denominato “Lavori di adeguamento sismico e funzionale della Scuola Elementare” – finanziati dal Ministro dell’Istruzione con Decreto n. 175 del 10/03/2020 per l’importo complessivo di €. 1.500.000 – approvando gli elaborati tecnici che positivamente erano gravati dai pareri necessari. La giunta comunale ha preso atto che nessuna quota di cofinanziamento dell’operazione in argomento graverà sul bilancio comunale e che trova copertura finanziaria sui fondi assegnati al Comune di Floresta di cui al D.M. N. 175 del 10/03/2020 pari ad € 1.500.000,00 ed ha anche individuato il Responsabile Unico del Procedimento, in relazione all’attuazione dell’intervento in oggetto. La Giunta ha demandato al Responsabile dell’Area Tecnica, l’espletamento dei provvedimenti gestionali consequenziali all’adozione del presente provvedimento e predisporre per la consegna dei lavori di riferimento; Il sindaco di Floresta, Antonio Stroscio,  ha evidenziato che questo è un finanziamento ereditato dalla precedente amministrazione al quale si è dato immediatamente seguito per la sua primaria importanza ravvisandone l’urgenza di iniziare i lavori. La sicurezza dei plessi scolastici  è uno dei punti cardine della sua amministrazione – ha detto il sindaco – e tra questi ovviamente diventa prioritaria la necessità di intervenire per l’adeguamento sismico e funzionale della Scuola Elementare, anche con interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, al fine di garantire nel tempo la continua ed originaria fruizione di locali adeguati alla didattica.L’esecutivo comunale ha quindi dato l’ immediatamente esecutiva all’atto deliberativo.