Enna, Ato Rifiuti senza guida: Sonia Alfano si è dimessa

Forse che sì forse che no! La voce circola insistentemente in queste ultime ore, ma  l’interessata non ha né confermato né smentito la voce che la vogliono lontana dalle problematiche dell’ATO di Enna o, quanto meno, non ha ancora ufficializzato la sua decisione.

Il commissario straordinario Sonia Alfano si è dimessa dall’incarico per cui in questo momento l’Ato Rifiuti affoga tra i debiti, che sono tanti e la mancanza di una guida che possa gestire una situazione che potrebbe diventare esplosiva anche per quanto riguarda l’ordine pubblico.

Alfano ci ha confermato che le sue dimissioni nascono dal fatto che ha trovato ostacoli nella sua mansione: «Mi sono dimessa perché non ci sono le condizioni per poter operare. Non posso gestire nulla, c’è un ostruzionismo notevole da parte di tutti, specie dei sindaci che tra l’altro non pagano o pagano poco, del commissario liquidatore, che non presenta i bilanci da circa dieci anni, continui pignoramenti da parte di tutti, compresi i sindacati. Sono condizioni queste che non consentono di fare un passo avanti per cui le dimissioni sono un atto dovuto».

Si è parlato che il pignoramento chiesto all’Ato dalla Cgil (32mila euro ndr) abbia causato una valanga che ha travolto tutti. «Se dipendesse solo dalla Cgil – ha dichiarato Giovanni La Valle, segretario provinciale della Fp della Cgil – vado subito in banca e sospendo quest’atto. La situazione, invece è diversa perché i pignoramenti ammontano a circa 500mila euro, e ci sono anche quelli fatti dagli stessi lavoratori, e anche su questo argomento c’è da fare chiarezza con una certa immediatezza». Tutti chiedono cosa bisogna fare, ma nessuno fa un passo avanti per risolvere situazioni che sono molto gravi, sull’orlo del fallimento totale nel sistema rifiuti della provincia di Enna, un sistema che non ha mai funzionato e i debiti stanno arrivando alle stelle.

La palla ora passa al presidente Crocetta e al Dipartimento regionale acqua e rifiuti, che su questa vicenda hanno solo cincischiato.