Capo d’Orlando – Si è svolto al centro anziani di c.da Forno il secondo appuntamento inserito nel progetto “Primavera in Festa”

Capo d’Orlando – Si è svolto al centro anziani di c.da Forno il secondo appuntamento inserito nel progetto “Primavera in Festa”, voluto dalla consigliera Linda Liotta per regalare momenti di spensieratezza a chi vive situazioni di disagio sociale. Dopo la festa di primavera, svoltasi il 21 marzo, ieri pomeriggio si è voluto dedicare l’incontro alla santa Pasqua ed alla degustazione di colombe sono seguiti momenti di musica e ballo. In particolare sono state le associazioni “Abbraccialo per me” e “Salotto Artigianale Femminile” ad organizzare le attività ricreative che hanno intrattenuto i partecipanti, collaborando con l’amministrazione e l’Area socio assistenziale del comune paladino.

 Il progetto sociale, infatti, ideato dal consigliere comunale con incarico alle Pari Opportunità Linda Liotta, è stato strutturato in quattro incontri nei quali le associazioni locali si avvicendano nell’animazione delle singole feste, caratterizzandole con le attività loro peculiari. Il presidente dell’associazione “Abbraccialo per Me”, la signora Antonella Algeri, nel presentare l’associazione ha spiegato gli obiettivi che si prefiggono, rivolti principalmente a dare un sostegno ai parenti di disabili mentali. Nel corso del pomeriggio un gruppo di volontari, guidati dalla regia della signora Maria Mansueto, vice presidente dell’associazione, ha recitato la favola “Mara, la strana zanzara”, scritta da Sebastiano Plutino.

I protagonisti della storia sono cinque animali con abilità diverse dalla loro natura: una zanzara che odia il sangue,  un’aquila miope, una volpa che ama le galline, un ghiro insonne e una tartaruga liscia.

La presidente della “SAF”, signora Rita Pizzino, invece ha partecipato organizzando una sfilata di moda con abiti confezionati nel suo laboratorio artigianale ed indossati da alcune delle signore presenti. Canti popolari sono stati eseguiti dal signor Leone, disabile non vedente, e da altri partecipanti portatori di handicap. E’ stata da tutti molto gradita la visita del sindaco di Capo d’Orlando, accolto con un caloroso applauso. Franco Ingrillì, dopo un saluto augurale, si è intrattenuto con i singoli partecipanti, condividendo con ciascuno un sorriso ed una stretta di mano.

Molto soddisfatta Linda Liotta, che dà appuntamento al 9 maggio ed al 30 maggio.