Messina -Blitz di funzionari comunali e gli organizzatori di concerti

Blitz l’altra mattina di funzionari comunali e gli organizzatori di concerti allo stadio San Filippo di Messina per verificare i danni  provocati alla struttura per decine di migliaia di euro. Le immagini che stan facendo il giro dei web sono chiarissime. vandali frequentatori della Foresteria e di almeno due dei quattro spogliatoi hanno sfogato la loro rabbia per gli stipendi non pagati dall’ACR Messina con atti che costeranno non meno di 100.000 euro alle casse comunali. Presenti i dirigenti Carbone, Scandurra e Andronico. Pare che non sia stato effettuato alcun verbale in attesa dell’input politico della Giunta Accorinti. Ma la Carbone – anche per conto del dirigente De Francesco- vorrebbe notificare alle parti un atto di diffida e messa in mora. All’interno della Foresteria ci sono ancora alloggiati un allenatore delle Giovanili e un giocatore classe 1998.Non hanno mezzi di sostentamento e,di fatto,vivono tra i rifiuti. In più, avanzano 7-8 stipendi dall’ACR. Il ragazzo ha confessato, in lacrime, di voler rescindere il contratto.