Aereoporto Falcone-Borsellino

Ryaniar punta sulla Sicilia, nuove rotte da Palermo e Catania anche in inverno

Ryaniar continua a puntare sulla Sicilia, terreno fertile, mentre entra nel vivo la stagione estiva che si preannuncia in forte crescita, presenta già la sua programmazione per il prossimo inverno sugli aeroporti di Palermo e Catania. A Palermo l’operativo prevede tre nuove rotte per Budapest, Milano Malpensa e Breslavia, e tre nuovi collegamenti invernali per Bucarest, Norimberga e Madrid che faranno viaggiare 2,6 milioni di clienti all’anno. In dettaglio la programmazione invernale 2017/18 di Ryanair da Palermo offrirà: tre nuove rotte per: Budapest (2 voli a settimana), Milano Malpensa (2 voli al giorno) e Breslavia (2 voli a settimana), tre nuovi collegamenti invernali per: Bucarest (3 voli a settimana), Norimberga (2 voli a settimana) e Madrid (2 voli a settimana). Un totale di 19 rotte, 152 voli settimanali, 4 aerei nella base. Ryanair continuerà a collegare Palermo con le principali destinazioni turistiche e d’affari con frequenze elevate come Roma (5 voli al giorno) e Milano Bergamo (3 voli al giorno), e tariffe sempre più basse, rendendo Ryanair la scelta ideale per i clienti di Palermo sia business che leisure.
“L’aeroporto sta puntando decisamente al mantenimento delle rotte per l’intero anno – dicono Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, presidente e amministratore delegato della Gesap, la società digestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino – e Ryanair conferma questa tendenza, oltre al fatto che i collegamenti da e per Palermo stanno riscuotendo un notevole successo. Un segno tangibile dell’interesse turistico, culturale e storico della città, che attrae sempre più turisti da ogniparte del mondo”.
A Catania la programmazione per l’inverno 2017/2018 prevede una nuova rotta per Francoforte, un nuovo collegamento invernale per Cagliari e piu’ voli per Treviso che faranno viaggiare 2,2 milioni di clienti all’anno. Ryanair continuera’ a collegare Catania con le principali destinazioni turistiche e d’affari con frequenze elevate come Roma (6 voli al giorno) e Milano Malpensa (4 voli), e tariffe sempre piu’ basse.
Nico Torrisi, amministratore Delegato SAC, ha commentato: “Accogliamo con grande favore le nuove rotte Ryanair per la prossima stagione: oltre ad arricchire il ventaglio di collegamenti da/per Catania, sono particolarmente appetibili per una quota maggiore di passeggeri, attratti da offerte estremamente convenienti. La rotta su Francoforte, in particolare, ci consente di perfezionare la gia’ ampia offerta di collegamenti stabili con la Germania, mercato di riferimento di Fontanarossa con oltre il 30% di passeggeri nel segmento internazionale che nel 2016 hanno visto in transito quasi 600.000 viaggiatori da/per le citta’ tedesche. Con Francoforte diventano 8 le citta’ della Germani collegate a Catania con voli di linea che garantiscono un flusso costante sia in estate che in inverno, supportando sia il settore turistico che quello legato ai lavoratori fuori sede.
Quella invernale per Cagliari si conferma come un vero ponte virtuale fra le due isole che, grazie a Ryanair, saranno piu’ vicine tutto l’anno garantendo flussi turistici e quindi sviluppo economico per entrambe”.