Michele Scarponi

Lutto nel ciclismo, muore Michele Scarponi in un incidente stradale mentre si allenava

Dramma nel ciclismo italiano: Michele Scarponi è morto in un incidente stradale mentre si allenava alle porte di Filottrano (Ancona), suo paese natale. Lo conferma all’Ansa il presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco, in lacrime.

Scarponi, 37 anni, correva per il team Astana. Professionista dal 2002, ha vinto il Giro d’Italia 2011 dopo la squalifica di Alberto Contador. Aveva caratteristiche di scalatore.

E’ stato anche un prezioso gregario e fedelissimo del siciliano Conti Nibali.