Capo d’Orlando (ME) Area ex scalo merci, progetto nella graduatoria del “bando delle periferie”

E’ stato dichiarato “ammissibile a finanziamento” il progetto per la riqualificazione dell’area dell’ex scalo merci di Capo d’Orlando. L’opera è stata inserita al n. 28 nella prima fascia della graduatoria del bando emanato dalla Città Metropolitana di Messina “per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane”. Il progetto, per un importo complessivo di 989mila euro, prevede anche la riqualificazione dell’ex scalo merci che dovrà ospitare alcuni uffici comunali.

Soddisfatta l’assessore ai Lavori Pubblici Susanna Di Bella secondo cui “l’intervento servirà a migliorare l’aspetto di una zona nevralgica per Capo d’Orlando e a razionalizzare la dislocazione degli uffici comunali già avviata con le imminenti nuove sistemazioni nei locali della stazione ferroviaria”.

Il Sindaco Franco Ingrillì sottolinea il “buon esito della programmazione avviata dall’Amministrazione Comunale. L’obiettivo è quello di sfruttare al meglio le opportunità date dalla partecipazione ai bandi regionali, nazionali ed europei. Il successo del progetto per la riqualificazione dell’ex scalo merci è il segnale concreto che siamo sulla strada giusta”.