Piraino (Messina) La Capannina è tornata a risplendere

Il caffè-letterario “La Capannina” di Gliaca di Piraino, ha riaperto i battenti dopo che nei giorni scorsi un incendio, probabilmente di natura dolosa, ha devastato l’elegante locale riducendolo ad uno scheletro in fumo.

I proprietari, e i cittadini tutti di Gliaca di Piraino, in un afflato di grande generosità, si sono rimboccati le maniche per aiutare il proprietario del locale,  Nino Faranda, a superare lo choc della sua attività quasi distrutta. Da oggi, si volta pagina, perché  è  un altro giorno.