Floresta

Floresta (Messina) Riconoscimento DOP alla “provola dei Nebrodi”

ll percorso per l’obiettivo del riconoscimento della DOP è quasi in dirittura di arrivo

e si ha fondato motivo di ritenere che la competente commissione Europea possa

dare il definitivo via libera entro il prossimo mese di novembre.

Intanto a Floresta, comune capo fila dell’ATS “PRO NEBRODI”, nei giorni 9 e 10

luglio si è svolta la manifestazione “Nebrodi cheese Festival” di grande successo e

risonanza nazionale anche per effetto della qualificata informazione delle testate

giornalistiche La Repubblica e Corriere della Sera, intervenute con giornalisti di

chiara fama, entusiasti del sistema organizzativo, della qualità dei prodotti presenti e

della location che ha ospitato le manifestazioni.

A dare lustro agli eventi la collaborazione dell’Università di Catania, rappresenta da

eminenti docenti tra i quali il prof. Massimo Todaro, il prof. Vincenzo Chiofalo e il

Prof. Giuseppe Licitra, quest’ultimo ha presentato il progetto “Putie”: i prodotti

caseari nei punti vendita della Sicilia.

Altro elemento qualificante la presenza del maggior stagionatore di formaggi a livello

europeo Hervè Mons, maitrefromager.

A sovraintendere e coordinare con consumata esperienza la complessa macchina

dell’organizzazione il Sindaco di Floresta dott. Sebastiano Marzullo, soddisfatto per

l’esito della manifestazione ma soprattutto orgoglioso che il riconoscimento della

DOP alla “provola dei nebrodi” è ormai realtà, consapevole della portata del risultato

e dei benefici effetti che potranno derivare per il tessuto economico del

comprensorio.

La soddisfazione era visibile anche sui volti dei numerosi allevatori presenti che oggi

possono concretamente intravedere la possibilità di poter dare una decisiva svolta alle

relative aziende, riconoscendo all’ATS la paternità di un’iniziativa, unica nel genere

nel territorio, e condotta con determinazione e competenza da tutti gli attori che

hanno creduto all’iniziativa.

Nello Marzullo,sindaco di Floresta
Nello Marzullo,sindaco di Floresta