Antonello Cracolici

L’assessore alle Risorse agricole Antonello Cracolici “consegnerà” la bellezza di 50 milioni di euro per la filiera agricola siciliana

L’assessore alle Risorse agricole Antonello Cracolici “consegnerà” la bellezza di 50 milioni di euro per la filiera agricola siciliana in forte difficoltà in questo periodo di grande siccità.  E’ quanto prevede l’accorso sottoscritto tra Unicredit e l’assessorato regionale all’Agricoltura guidato da Antonello Cracolici.

L’intesa prevede lo stanziamento da parte di UniCredit di 50 milioni di euro per Agribond 2, un finanziamento di tipo tranched cover coperto da garanzia di portafoglio rilasciata da Ismea e riservato alle micro, piccole e medie imprese agricole siciliane.

Con Agribond 2 sarà possibile finanziare la realizzazione di opere di miglioramento fondiario, interventi per la ricerca, la sperimentazione, l’innovazione tecnologica, la valorizzazione dei prodotti e la produzione di energia rinnovabile, la costruzione, l’acquisizione o il miglioramento di beni immobili per lo svolgimento delle attività agricole, l’acquisto di bestiame, nuove macchine e attrezzature.

Il protocollo prevede anche che UniCredit fornisca consulenza e check up finanziario a titolo gratuito sui progetti di investimento in agricoltura al fine di individuare il fabbisogno finanziario dell’impresa agricola e i prodotti più idonei a soddisfarlo e svolga attività di formazione per rafforzare le competenze bancarie e finanziarie dei giovani imprenditori.