Ciliegino a 3,80 al kg ma al mercato costa 20 centesimi

Momenti di tensione stamani intorno alle ore 5 nel piazzale antistante il mercato ortofrutticolo di Vittoria, in provincia di Ragusa.

Alcuni produttori prima dell’apertura dei cancelli hanno rovesciato a terra diverse cassette di pomodoro, considerato il basso prezzo della varietà ciliegino (10/20 centesimi al chilo).

E’ intervenuta una squadra di operai della ditta che ha in carico la raccolta dei rifiuti a Vittoria per ripulire il piazzale, ma alcuni esponenti del Movimento dei Forconi e del Movimento degli Agricoltori non l’ha consentito. E’ arrivata pure una volante della Polizia per cercare di sgombrare il piazzale, trattandosi di una manifestazione estemporanea e non autorizzata ma il presidio dei produttori è rimasto.

“C’è una contraddizione palese – dice Mariano Ferro, leader dei Forconi – come è possibile che al mercato il ciliegino si vende a 10 centesimi al chilo e nei supermercati della Grande distribuzione invece è a 3,80 euro al chilo?”.

Mariano Ferro la risposta la conosce perfettamente ma fa finta di non ricordarla. Visto che si tratta di un esponente del movimento “I Forconi”, perché aspetta che siano altri a dare per lui la risposta?

Mariano Ferro dei Forconi
Mariano Ferro dei Forconi