Presi due catanesi nel Mantovano

Due colpi in una sola mattina; una rapina in piena regola nell’ufficio postale di San Giovanni Marignano (Rimini) e un colpo da 56mila euro in quello di Sermide, nel Mantovano. Quindi la fuga a bordo di una Fiat 500 L terminata con l’arresto dei tre banditi.

 

A tradire la gang degli uffici postali è stata una camicia gialla e una ricevuta di un cliente delle Poste di Sermide. La banda di rapinatori è stata sgominata sabato scorso dai carabinieri di Riccione e Jesi che hanno atteso che i malviventi facessero ritorno dal loro raid iniziato in quella stessa mattinata.

 

Si tratta di un 26enne di Jesi e di un 43enne e di un 29enne di Catania, tutti già noti alle forze dell’ordine. catania_dall_alto