Pignorato il marchio di TaoFilmFest

I debiti accumulati da Taormina Arte hanno comportato il pignoramento del marchio di Taormina Film Fest. Il giudice dell’esecuzione del Tribunale di Messina, Danilo Maffa, ha fissato l’udienza per accertare il valore del marchio pignorato al 28 novembre e nel contempo ha individuato sia un perito che il custode del bene, ovvero l’Istituto Vendite Giudiziarie di Messina.

Il Tribunale, facendo seguito all’istanza presentata il 30 maggio dalla Video Bank (società creditrice nei confronti di Taormina Arte in base ad una sentenza poi esecutiva), appurando che in sede di pignoramento del marchio per la vendita all’asta, l’Ufficiale giudiziario non aveva provveduto a stimarne il valore, ha fissato un’udienza al 28 novembre per accertare il valore del bene.

Tribunale di Messina
Tribunale di Messina