Barcellona Pozzo di Gotto. Vediamo come hanno votato gli elettori della città del Longano, la seconda per abitanti della provincia messinese.

Per Idea Sicilia Popolari Autonomisti con Musumeci la più votata è Antonietta Amoroso con 450 preferenze seguita da vicino da Marco Pettinato, giovane sindaco di Fondachelli Fantina con 430

Per PDR Sicilia Futura – PSI con Micari 1.463 preferenze per Santi Calderone.

Per il Movimento 5 stelle Francesco Mazzeo ha ottenuto 939 voti e Valentina Zafarana, deputata uscente del Movimento, 332.

Per il Partito Democratico il più votato è stato Francesco De Domenico con 516 preferenze seguito da Pippo Laccoto, deputato uscente con 360 e Matteo Sciotto 257.

Il più votato di Alternativa Popolare con Micari è stato Giovanni Ardizzone, presidente uscente all’Ars con 83 preferenze.

Per Sicilia Vera UDC con Musumeci 311 voti per Rosario Sidoti, fratello dell’attuale sindaco di Montagnareale, Anna.

Forza Italia ha ottenuto in totale ben 5.217 voti e 3.108 di questi a Tommaso Calderone. Secondo Santi Formica con 1.173 e Nino Germanà terzo con 431.

Cento Passi ha riservato 1.305 preferenza a Raffaella Campo.

Siciliani Liberi con La Rosa ha ottenuto solo 27 voti e 16 dei quali a Gianluca Castriciano.

La Lista numero 10 Diventerà Bellissima con Musumeci ha fatto registrare 697 voti per Giuseppe Galluzzo e 640 per Davide Paratore, sindaco del piccolo comune di Antillo.

Per la lista Alleanza per la Sicilia – Fratelli d’Italia e Noi Con Salvini Antonio Catalfamo ha ottenuto 1.739 preferenze mentre 1.894 li ha ottenuti tutta la lista. Antonio Catalfamo era un candidato credibile in questo infinito marasma di impresentabili, privo di scheletri nell’armadio, come si dice in questi casi e, forse, ci si aspettava qualcosa in più dalla sua città. E’ un giovane con molta esperienza sulle spalle saprà, in futuro, riscattarsi, ne siamo certi.valentina_zafarana

avv. Antonio Catalfamo
avv. Antonio Catalfamo