Rubata in Francia un’opera di Giorgio De Chirico dal valore inestimabile

Furto in Francia di un quadro dal valore «inestimabile» di Giorgio de Chirico. La «Composizione con autoritratto» del 1926 è stata rubata al Museo di Belle Arti di Béziers, nel sud della Francia, riferiscono fonti giudiziarie.

Di «valore inestimabile», secondo gli esperti, l’opera del pittore italiano faceva parte della collezione di Jean Moulin, figura storica della resistenza francese, nato proprio a Béziers.download