GELA (Caltanissetta) Il sindaco, Domenico Messinese, azzera la Giunta

Il sindaco di Gela Domenico Messinese ha azzerato la sua giunta. Lo ha fatto a due e anni e mezzo dalla sua elezione. “A metà mandato – ha dichiarato l’ex esponente del Movimento 5 Stelle – la città ha l’esigenza di comprendere come la politica voglia spendersi concretamente per il territorio. Dopo due anni e mezzo di Giunta tecnica, voglio adesso comprendere quale apporto siano disposte ad imprimere le forze politiche alla sesta amministrazione comunale della Sicilia”. In attesa di nominare i nuovi assessori, il primo cittadino di Gela ha avocato a sè le deleghe prima ricoperte dagli assessori Licia Abela, Rocco D’Arma, Flavio Di Francesco, Fabrizio Morello, Francesco Salanitro e Simone Siciliano. Messinese ha smentito le ipotesi di una crisi nella sua amministrazione e di sollecitazioni dall’esterno. “Il confronto con il Consiglio comunale è stato sempre auspicato e realizzato sin dal mio insediamento – ha detto – adesso prospettiamo la possibilità a tutti di farsi responsabilmente parte attiva”.

Domenico Messinese, sindaco di Gela
Domenico Messinese, sindaco di Gela
Comune
Comune