Bernardette Grasso nella Giunta Musumeci

Mancano appena un paio di nomi. Poi la giunta Musumeci sarà completa e non a caso il presidente ha fatto sapere ieri agli alleati di essere pronto ad annunciarla a breve

Le certezze sono gli uomini di Diventerà Bellissima, cioè Ruggero Razza, e Fratelli d’Italia, che punterà su Sandro Pappalardo. Niente assessori alla Lega.

Gli altri posti andranno a Forza Italia, Udc e Popolari Autonomisti.  I forzisti dovrebbero avere tre assessori che si aggiungono a Gaetano Armao e Vittorio Sgarbi. Miccichè indicherà di sicuro l’etneo Marco Falcone e l’ ex sindaco di Capri Leone Bernadette Grasso. Questa della Grasso è la nomina più attesa dalla popolazione dei nebrodi che vedono nella signora di Caprileone la speranza di un riscatto sotto il profilo dell’emancipazione.

 Il giallo riguarda l’ultimo uomo che potrebbe essere il siracusano Edy Bandiera.

I Popolari avranno in giunta il palermitano Toto Cordaro e gli autonomisti la nissena Mariella Ippolito. Fuori quota viene considerato l’assessorato che andrà al palermitano Roberto Lagalla. Gli ultimi nodi da sciogliere riguardano l’Udc che avrà due posti e potrebbe puntare sul trapanese Mimmo Turano e sulla siracusana Costanza Castello. Ma qui le sorprese non sono escluse.

Gli altri posti andranno a Forza Italia, Udc e Popolari Autonomisti.  I forzisti dovrebbero avere tre assessori che si aggiungono a Gaetano Armao e Vittorio Sgarbi. Miccichè indicherà di sicuro l’etneo Marco Falcone e la messinese Bernadette Grasso. Il giallo riguarda l’ultimo uomo che potrebbe essere il siracusano Edy Bandiera.

I Popolari avranno in giunta il palermitano Toto Cordaro e gli autonomisti la nissena Mariella Ippolito. Fuori quota viene considerato l’assessorato che andrà al palermitano Roberto Lagalla.

Gli ultimi nodi da sciogliere riguardano l’Udc che avrà due posti e potrebbe puntare sul trapanese Mimmo Turano e sulla siracusana Costanza Castello. Ma qui le sorprese non sono escluse.

roberto lagalla
roberto lagalla
Edy Bandiera
Edy Bandiera