Il Senatore Bruno Mancuso riconosce la sua incompatibilità con la sinistra e lascia il gruppo parlamentare di Alternativa Popolare.

Con un pizzico di amarezza e tutt’altro che a cuor leggero,  il senatore santagatese Bruno Mancuso, con una breve nota, comunica di avere definitivamente lasciato il gruppo politico che si identifica con il ministro Angelino Alfano. Qui di seguito il contenuto della nota di Bruno Mancuso:

“Lascio il gruppo parlamentare di Alternativa Popolare, decisione dolorosa ma inevitabile, dopo la scelta del presidente Alfano di andare in coalizione con la sinistra nelle elezioni regionali siciliane, assolutamente lontana dai valori che hanno sostenuto il mio impegno politico ed incompatibile con i miei progetti futuri”.
Lo dichiara appunto il Senatore Bruno Mancuso.

Angelino Alfano
Angelino Alfano