18enne si schianta con l’auto a Santa Venerina (Catania)

Un 18enne di Santa Venerina, nel catanese, Claudio Rapisarda, è deceduto la notte scorsa per le gravi ferite riportate in un drammatico incidente stradale autonomo avvenuto alle 2, lungo la provinciale che collega Santa Venerina con Linera. Il ragazzo frequentava l’ultimo anno al Liceo Scientifico Leonardo di Giarre.    Rapisarda era su una Grande Punto  con  altri quattro amici e percorreva l’arteria in direzione di Acireale, quando, per cause da accertare, il guidatore ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro un muro in cemento sul ciglio della strada, non lontano dagli insediamenti abitativi popolari.

Il ragazzo è rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo schiacciato dalle lamiere contorte. Vano si è rivelato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Riposto che, attraverso l’uso di divaricatori, erano riusciti ad estrarlo dall’abitacolo. Tempestivo anche l’intervento dei soccorritori del 118 che lo hanno trasportato al Cannizzaro di Catania dove però è morto poco dopo a causa di un gravissimo trauma cranico. Leggermente feriti gli altri quattro passeggeri a bordo dell’utilitaria.

Ospedale Cannizzaro CT
Ospedale Cannizzaro CT