Militello Rosmarino. Seduta polemica per il consiglio comunale: numerosi i punti all’ordine del giorno tra cui l’approvazione del documento contabile 2017/2019

Avevamo perduto ogni traccia di questo comune con non balza mai per nessuna ragione agli onori della cronaca. Sembra che chi lo amministra non vede l’ora di far passare la nottata alla maniera die grande Eduardo. Non se la prenda nessuno il sindaco, in primis, ma il suo comune in questi anni ha brillato per il suo assordante silenzio e nulla più.

Per tornare alla riunione del civico consesso, ricordiamo che i punti propedeutici per l’approvazione del bilancio ricevono 6 voti favorevoli e sei contrari, espressione della minoranza consiliare rappresentata da Antonino Cangemi , Giuseppina Fagiano Miraglia, Angela Musarra,  Carla Artino Inferno, l’indipendente  Alfredo Napoli e Giuseppe Amata facente parte del gruppo di maggioranza. Il  presidente Vincenzo Di Stefano dichiara che sono dei punti propedeutici per l’approvazione del Dup e pertanto il consiglio decade.

Tra le motivazioni per l’atto il consigliere Alfredo Napoli rilascia una breve dichiarazione affermando che : “ l’amministrazione non ha mai collaborato con il sottoscritto, ed avendo fatto richiesta dei bilanci dell’ultimo quinquennio da diversi mesi, l’amministrazione e gli uffici non gli hanno dato ancora la possibilità di visionare gli atti e di avere copia violando le norme e lo stesso regolamento comunale”.

Vincenzo Di Stefano
Vincenzo Di Stefano