Ritirata la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco di Gela (Caltanissetta)

Diciamolo senza tema di smentita: alla fine ha prevalso da parte del consiglio comunale il buonsenso e Domenico Messinese resta sindaco di Gela, importante città del nisseno. Il consiglio comunale non ha votato la mozione di sfiducia nei confronti dell’ex esponente M5s, perché i partiti del centrodestra, firmatari della proposta, hanno ritirato l’atto in quanto ritenuto impugnabile per vizio di forma, riguardo ai tempi di notifica. Vano il parere del segretario generale del comune e degli altri partiti (Pd, M5s, Sicilia Futura e alcuni indipendenti) di procedere ugualmente. Se ne riparlerà a gennaio quando tutte le forze politiche si sono dette ancora disponibili a “mandare a casa questo sindaco e la sua giunta”. Naturalmente, la notte…porta consiglio e può succedere di tutto.

Domenico Messinese, sindaco di Gela
Domenico Messinese, sindaco di Gela