La messinese Caterina Criscenti, 51 anni, Presidente del TAR della Calabria

La messinese Caterina Criscenti, 51 anni, è il nuovo presidente del Tar della Calabria, sezione di Reggio Calabria.

Maturità classica presso il Liceo Maurolico, con la votazione di 60/60 laurea in giurisprudenza il 30 giugno 1988 presso l’Università degli Studi di Messina, discutendo una tesi in diritto amministrativo e riportando la votazione di 110/110 e lode e con menzione . Ha prestato servizio, quale magistrato ordinario a Barcellona P.G. e Messina, poi ha optato per le funzioni di magistrato amministrativo, presso il TAR Calabria, sezione staccata di Reggio Calabria. Dal dicembre 2012 è componente della Commissione Tributaria Regionale siciliana, Sezione staccata di Messina e poi in forza al Tar di Palermo Ha vinto nel 1989 una borsa di studio, assegnata dalla “Fondazione Bonino -Pulejo”, che ha svolto presso la Cattedra di Diritto amministrativo della LUISS di Roma;

tribunale-di-reggio-calabria
Tribunale Reggio Calabria