Massimiliano Fardella

Capo d’Orlando. Conferenza “senza peli sulla lingua”. Nostra intervista a Leggio: “SINDONI HA AUSPICATO IL NOSTRO DISTACCO DALLA MAGGIORANZA”.

Una disamina a 360°, se vogliamo impietosamente quella che Aldo Sergio Leggio ha fatto questo pomeriggio  durante la conferenza stampa convocata presso la sala Tano Cuva della Pinacoteca di Capo d’Orlando.

Aldo Sergio Leggio è stato critico su tutto ma sereno: sull’attività del Sindaco, Franco Ingrillì, sulla maggioranza che lo appoggia, sulla minoranza che tutti insieme dormono e che, giusto per parlare di attività,  “l’Estate scorsa è stata un caos in tutto: sulle manifestazioni di qualità scadenti, gli uffici che non lavorano, ufficio  tecnico soporifero, i vigili urbani che sembrano non esistere.

Ad  una precisa domanda dell’intervista che andrà in onda tra alcuni minuti, il colpo di fioretto certamente concordato con l’interessato: “ sono tranquillo, Sindoni non soltanto era d’accordo ma addirittura ha auspicato questa nostra posizione”.  Evviva la sincerità!