Uil Temp: “Impensabile chiudere gli occhi e far finta di nulla, con la vita delle persone non si scherza”!

La UILTEMP Messina rende noto, a quanti non ne fossero a conoscenza, che in data 2 gennaio corrente anno la Cooperativa SOCIALE ALBA NUOVA ONLUS, che gestisce il centro di accoglienza Margherita sito in Galati Mamertino, in provincia di Messina, ha licenziato quasi la totalità dei dipendenti, 8 unità che con qualifiche e mansioni diverse prestavano servizio presso la struttura assistendo tutti i suoi ospiti che teniamo ad evidenziare essere minori.

 Licenziamento che a nostro parere, non rispetta alcuna norma prescritta dalla legge e dal contratto nazionale vigente e a tal proposito, abbiamo impugnato il licenziamento e siamo pronti a tutelare, come sempre, i diritti dei nostri assistiti in ogni sede opportuna, fintanto che non si porrà rimedio a questa Grave ingiustizia lesiva dei ditti dei Lavoratori.

Chiarito ciò, quello che ancor più ci preoccupa è lo stato di mancata assistenza dei minori segnalato nella data di ieri al Comando CC di Galati Mamertino che sembra sussistere – dalle notizie in nostro possesso – per l’ assenza di personale seguita al licenziamento in massa – per noi ingiustificato e incauto – di quanti si occupavano di assistere i minori e quindi, chiediamo a tutte le Autorità Competenti di assicurarsi personalmente che ai minori ospiti della struttura anche oggi, venga garantito lo standard di assistenza previsto dai protocolli in essere e per cui lo Stato retribuisce la Cooperativa.

Chiediamo, pertanto, l’intervento degli Enti preposti ed i provvedimenti di competenza, trattandosi di un affidamento da parte della Prefettura e quindi di gestione di denaro pubblico.