Mario Giubrone

Un tredicenne messinese alla corte rossonera

A soli tredici anni è approdato al Milan ,dopo un periodo di prova, il giovane calciatore messinese di 13 anni Mario Giubrone. Il piccolo campione era stato contattato anche da Juventus, Roma e Atalanta, squadra dove sembrava essere destinato e con la quale ha vinto di recente il premio come miglior giocatore nel trofeo nazionale Mella. Giubrone è cresciuto calcisticamente nella Scuola Calcio Sicilia di Messina, società con la quale il centrocampista di talento  ha vinto numerose manifestazioni tra le quali il campionato nazionale Csi. Una grande soddisfazione anche per la Scuola Calcio Sicilia che, grazie alla professionalità dello staff tecnico guidato da mister Valerio Leto, vero talent scout siciliano e alla dirigenza della famiglia Panebianco, ha lanciato diversi giovani in società di serie A e ha dato loro una  in ambito nazionale tra tornei e provini.

Giubrone ha scelto il  Milan, anche perchè è una società con cui, ormai da anni, intrattiene un rapporto di collaborazione. L’arrivo alla società rossonera  è stato possibile grazie alla disponibilità della sua famiglia, che è stata disposta a trasferirsi a Milano dopo avere effettuato un incontro con il direttore del settore giovanile della società rossonera Filippo Galli, ex bandiera del Milan degli anni doro.

Valerio Leto
Valerio Leto
Milan Calcio
Milan Calcio