giuseppe antoci

Truffe agricole sui Nebrodi. Antoci: si conferma la bontà del lavoro del Parco per il ripristino della legalità

  1. Agata Militello, 19 gennaio 2018 – Con questa ulteriore operazione, nella quale sono stati arrestati anche tre cittadini di Capizzi, si conferma il duro lavoro di ripristino della legalità portato avanti dal Parco in questi ultimi anni dichiara Giuseppe Antoci, commentando i risultati del nuovo blitz contro le truffe agricole sui Nebrodi.

Il Protocollo di legalità  prima e il suo successivo recepimento all’ interno del nuovo Codice antimafia danno un segnale forte e chiaro che, non solo in Sicilia, ma in tutta Italia si sta concretizzando una forte azione contro l’ illegalità  per restituire la dignità  ai lavoratori onesti, dediti al lavoro e al rispetto dell’ ambiente.

I provvedimenti che confermano gli illeciti commessi per accedere ai contributi dell’ Unione Europea sono sempre di più  e ci danno forza e ragione conclude Antoci, ringraziando le Forze dell’ Ordine e la Magistratura per il lavoro svolto.

Parco dei Nebrodi
Parco dei Nebrodi