Palermo

Weekend a Palermo: alla scoperta dell’Oratorio del Carminello

L’altare marmoreo, le colonne tortili, gli stucchi serpottiani nella controfacciata, le statue dei santi e quelle della Mansuetudine e della Compassione, la cripta con 32 loculi per le sepolture rendono l’Oratorio del Carminello, costruito nel 1590 dalla Confraternita della Madonna del Carmelo, a due passi da Porta Sant’Agata, nello storico quartiere dell’Albergheria, uno degli edifici religiosi più suggestivi di Palermo, anche se infiltrazioni e umidità rischiano di danneggiare seriamente l’interno. Il 2 febbraio, in occasione della festa di San Biagio, alle 17, la confraternita organizza la processione che partirà dalla chiesa del Paradiso e giungerà all’Oratorio del Carminello. L’oratorio si può visitare la domenica mattina o su prenotazione, chiamando il numero 329 2950170.

Porta Sant’Agata
Porta Sant’Agata
Oratorio del Carminello
Oratorio del Carminello