Maletto

Maletto (Catania) Brutale omicidio: una donna di 80 anni trovata in casa con la testa fracassata

Brutale omicidio a Maletto, nel Catanese. Una donna di 80 anni, Nunziata Sciavarrello, è stata trovata con il cranio fracassato nella sua abitazione in via Spadafora, nel centro del paese. Al termine di un lungo interrogatorio, è stato fermato il figlio della vittima, Valentino Saitta, 39 anni.

Saitta, disoccupato, era stato trovato in casa accanto al corpo esanime della madre: interrogato per tutta la notte nella caserma dei carabinieri di Maletto, ha saputo discolparsi. In passato aveva vissuto momenti di difficoltà psichica, con tre Tso (trattamenti sanitari obbligatori). I militari della compagnia di Randazzo, che hanno svolto le indagini, non hanno trovato l’arma utilizzata per compiere il delitto. Il pm della procura di Catania ha disposto il fermo di Valentino Saitta, ipotizzando il reato di omicidio.

I militari erano intervenuti dopo una segnalazione della figlia della vittima: ieri sera aveva telefonato alla madre, senza avere risposta. Il suo allarme ha fatto scoprire il cadavere.

carabinieri
carabinieri