Alcamo (Tp)

Sangue sulle strade siciliane: quattro morti nel fine settimana

La scorsa notte due giovani che erano su uno scooter si sono schiantati a terra e sono morti nello storico rione San Cristoforo di Catania. Le vittime sono Kevin Alfonzetti, di 19 anni, e Giuseppe Celano, 22 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia municipale, che indaga per ricostruire la dinamica dell’incidente stradale.

Ad Alcamo, nel Trapanese, è morto un 81enne, Castrenze Lombardo, che è stato investito da un’autovettura dopo essere probabilmente già caduto a terra, come hanno ricostruito i carabinieri. Agonizzante sull’asfalto, l’uomo è spirato poco dopo. Vano l’intervento dei sanitari, giunti con un’ambulanza del 118, nel tentativo di rianimarlo. L’Autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia, per fare piena luce sulla causa del decesso. Mentre si sono aperte le indagini anche per accertare le responsabilità della donna che guidava l’auto, una settantenne anche lei alcamese. Il tragico fatto si è verificato ad Alcamo ieri mattina intorno alle ore 11 all’incrocio tra la via Torquato Tasso e la via Niccolò Della Valle.

Altro incidente mortale nel pomeriggio di ieri nel Messinese. Un uomo di 35 anni che si trovava a bordo di una Jeep è uscito fuori strada in contrada Vaccarino di Santa Lucia del Mela, cinque chilometri oltre il ristorante la «Forchetta del Castello». Il conducente, G. V., è deceduto sul colpo dopo che il mezzo è finito in una profonda scarpata. Sono intervenuti l’ambulanza del 118 ed i carabinieri.

Santa Lucia del Mela incidente
Santa Lucia del Mela incidente