Capo d’Orlando. Lutto nel mondo della Polizia: è morta Maria Antonietta Squeo, 56 anni.

Ha lasciato attoniti l’improvvisa scomparsa di Maria Antonietta Squeo, 56 anni, originaria di Capo d’Orlando, attualmente alla guida della Polizia di Frontiera a Messina. E’ morta questa mattina a causa di un malore, si era sentita male qualche giorno fa ma poi lunedì pomeriggio le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate tanto da rendere necessario il suo ricovero in ospedale.
La notizia ha colto di sorpresa ed ha profondamente addolorata la comunità di Capo d’Orlando dove la dottoressa Squeo viveva fin dalla nascita. La Squeo, figlia di un indimenticabile maresciallo dei Carabinieri per moltissimi anni in servizio nella città paladina, è stata funzionaria di Polizia dal 1989 ed ha prestato servizio presso la Polizia Stradale di Messina e Siracusa. Ha ricoperto il ruolo di dirigente del Commissariato di Sant’Agata Militello, Messina sud e Patti. Ha lavorato anche all’interno della Questura di Messina ricoprendo diversi incarichi.
I funerali si terranno domani a Capo d’Orlando nella Chiesa Cristo Re.