Domenica 4 febbraio i tifosi dell’Irritec Costa d’Orlando e il Fotodinamico Cagliari troveranno le porte chiuse del PalaFantozzi.

L’Irritec Costa d’Orlando comunica con dispiacere ai propri tifosi che la partita contro la Fotodinamico Cagliari, valida per la ventesima giornata del girone D di Serie B Old Wild West ed in programma domenica 4 febbraio alle ore 19:30 presso il “PalaFantozzi” di Capo d’Orlando, si svolgerà a porte chiuse.
Nonostante l’immediata autorizzazione pervenuta alla società biancorossa dal Sindaco paladino, l’iter burocratico per la disputa dell’incontro con presenza di pubblico si è inceppato nell’ufficio del responsabile delle strutture sportive Pippo Munafò, dirigente della società Orlandina Basket attuale gestore del “PalaFantozzi”. Il questore non ha così potuto disporre dei tempi tecnici per rilasciare il permesso di pubblica sicurezza. La gara sarà comunque visibile ai tifosi biancorossi in diretta streaming su LNP Channel YouTube.
Ma per quale ragione l’autorizzazione del sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì una volta nell’ufficio del responsabile del PalaFantozzi si è fermata? L’addetto stampa della Costa, impeccabile e tempestivo sempre, in questo caso non potrebbe essere un po’ più esaustivo?