Rapina in un ufficio postale: un cliente accusa un malore. Circa 500 euro il bottino

 

Rapina all’ufficio postale oggi a Palermo in via Antonio Ugo. Due giovani a volto coperto sono entrati nell’agenzia quando nell’ufficio si trovavano ancora diversi clienti. Hanno minacciato
i dipendenti dicendo di essere armati, poi hanno costretto gli addetti allo sportello a consegnare i soldi contenuti nelle casse.

Uno dei clienti poco dopo il colpo si è sentito male e sono intervenuti i sanitari del 118 per prestare le prime cure. Le indagini sono condotte dalla polizia. Sono intervenuti anche gli agenti della scientifica per i rilievi e cercare possibili tracce per risalire ai rapinatori che sono fuggiti verso via Archirafi. Il bottino circa 500 euro.