Sciacca

La fake new del bimbo abbandonato a Sciacca

“Hanno abbandonato un bambino all’ospedale di Sciacca. Servono vestiti, spargete la voce. Il piccolo è nato da 40 giorni”. E’ questo l’appello che corre sui social, l’abbandono di un neonato e la necessità di correre in suo aiuto. E’ l’ennesima bufala del web, che di ora in ora è diventata virale.

Non c’è nessun bambino abbandonato all’ospedale di Sciacca, gli appelli sono frutto di una fake new . In tanti hanno chiesto di potere aiutare il piccolo, c’è anche chi ha avanzato la proposta di poterlo adottare. Però, non c’è nessun bambino abbandonato, è una nuova bufala che ha coinvolto centinaia di agrigentini. La notizia dell’abbandono è stata documentata con una foto, ovviamente falsa.

Nell’epoca dei social, ma anche nell’utilizzo di parole chiave, una semplice bufala si può trasformare in un vero e proprio caso creando allarmismo, ed in certi casi anche psicosi. Proprio come la storia del presunto bimbo abbandonato. Un “caso” che ha riacceso la speranza di diverse mamme, tante le donne che si sono candidate sui social: “Posso adottare questo piccolo?”. Le mamme hanno, però, sperato invano. La notizia è falsa, così come tutti gli appelli lanciati.

Ospedale Giovanni Paolo II (Sciacca)
Ospedale Giovanni Paolo II (Sciacca)