Caserma Pietro Lungaro

PALERMO:Domani, nella caserma della Polizia di Stato, la proiezione del film “Una storia senza nome” dedicato al furto della “Natività” del Caravaggio, tela trafugata nel 1969 da una chiesa palermitana

Domani, alle ore 18.30, presso la Caserma “Pietro Lungaro”, all’interno dell’Aula “Domenico Corona” è prevista la proiezione del film dal titolo “Una storia senza nome” del regista Roberto Andò, presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Il film si ispira ad un fatto di cronaca realmente accaduto a Palermo nel 1969, ovvero il furto in circostanze misteriose, attribuito alla mafia, del celebre quadro della “Natività” del Caravaggio custodito presso l’Oratorio di San Lorenzo.

La proiezione sarà preceduta da un breve dibattito a cui prenderanno parte il regista della pellicola, l’attore Renato Carpentieri, la Prof.ssa Maria Concetta Di Natale, Ordinario di Museologia e Storia del Collezionismo presso l’Università di Palermo ed il giornalista Riccardo Lo Verso, autore del libro“La tela dei boss. La verità sul Caravaggio rubato”.

Per la circostanza verrà esposta all’interno della sala di proiezione una riproduzione dell’opera a grandezza reale realizzata dall’artista saccense Calogero Termine.

Oratorio San lorenzo
Oratorio San lorenzo
Roberto Andò
Roberto Andò
Riccardo Lo Verso
Riccardo Lo Verso