La maestra picchiatrice di Noto sospesa per un anno

A Noto, cittadina barocca del Siracusano, la polizia ha notificato una misura interdittiva della sospensione per 12 mesi dall’esercizio del pubblico ufficio a una maestra d’asilo. Secondo quanto ricostruito, l’insegnante maltrattava i suoi piccoli alunni, strattonandoli, malmenandoli e prendendoli a schiaffi in viso e nella nuca, umiliandoli. Le indagini erano iniziate dopo la denuncia dei genitori di due bambini. La polizia ha scoperto i maltrattamenti grazie alle intercettazioni ambientali e a una telecamera.