"In Cammino"

A Patti un presepe vivente con disabili psichici e i minori della comunità

Un presepe vivente realizzato dai disabili psichici delle comunità alloggio di tutta la provincia. Prove generali per il presepe vivente di Patti animato dai disabili psichici e dai minori che vivono nelle strutture della “In Cammino”, Società Cooperativa Sociale Onlus”, una delle più attive della provincia di Messina. Quest’anno saranno quaranta le comparse che daranno vita alla rappresentazione sacra che ormai da anni attira l’attenzione di tantissimi visitatori provenienti da tutta la Sicilia.

A partecipare sono gli ospiti delle Comunità Alloggio di Barcellona, Messina e Sant’Agata Militello, dai gruppi appartamento di Messina e Barcellona e dalle due strutture per minori di Milazzo e Piraino.

La terza edizione del “Presepe Vivente”, organizzato con il patrocinio del Comune di Patti e in collaborazione con l’associazione “La Palma d’Oro”, Il Consorzio Sociale Insieme, La Fenice e il Dipartimento di Salute Mentale di Messina diretto da Antonino Ciraolo, verrà inaugurato nella Villa Comunale Umberto I, sabato 22 dicembre, alle 18.30. Altre quattro le repliche in programma: 26 – 29 dicembre e 4 gennaiodalle 18.30 alle 21 e il 6 gennaio dalla 19.30 alle 22. L’ingresso è gratuito.

Nel corso di ogni appuntamento è previsto uno spettacolo all’interno della villa pattese. Il giorno dell’inaugurazione è in programma l’esibizione dei ragazzi della scuola media “Luigi Pirandello” e della scuola di ballo “La Fenice” che si esibiranno con uno spettacolo diverso per ogni appuntamento.

Patti (Me)
Patti (Me)