Il ragusano Vizzini firma due pezzi del prossimo Festival di Sanremo

Il giovanissimo Lorenzo Vizzini, cantautore ragusano, firma due pezzi del prossimo Festival di Sanremo. Per l’edizione 2019, guidata ancora una volta da Claudio Baglioni, si tratta forse di un piccolo record.
Vizzini, 25 anni, di Ragusa, firma musica e testo della canzone di Anna Tatangelo “Le nostre anime di notte”. Per il brano di Arisa ha scritto le parole di “Mi sento bene”, musica di Matteo Buzzanca (anch’egli siciliano) e Alessandra Flora. Chi, tra gli addetti ai lavori, ha ascoltato le due canzoni parla di due perle melodiche che incanteranno il popolo di Sanremo.
Lorenzo Vizzini è diventato nel giro di pochi anni uno degli autori musicali più ricercati in tutta Italia. Per Ornella Vanoni, che l’ha definito “un Francesco De Gregori più giovane”, nel 2013 ha scritto quasi tutto l’album intitolato ‘Meticci’.  Anche Laura Pausini ha cantato un brano di Vizzini (scritto con Tony Maiello): “200 note”. Le sue doti di paroliere sono state apprezzate nel brano “Mondello beach” scritto per l’album “Love Life Peace” del bravissimo Raphael Gualazzi. Nel 2016 Vizzini ha prodotto con Lorenzo Pinna il disco di Pacifico “Da chi non te lo aspetti”.
L’ultimo disco realizzato come cantautore, Lorenzo Vizzini l’ha registrato nel 2018, è intitolato “L’aria di casa”.

Festival di Sanremo immagine
Festival di Sanremo immagine