Messina di Hochey in – line perde male con Montebelluna

Esordio difficile per gli Hockey Kings Messina che sabato sera sono stati surclassati dai Raiders di Montebelluna, capolista del girone B di serie C hockey in-line.

Il fortino messinese ha resistito un quarto d’ora ai ripetuti assalti dei veneti per poi chiudere la prima frazione di gioco con un parziale di 0-4 per gli ospiti.

Anche nella ripresa il Messina ha cercato quasi esclusivamente di difendersi, pochissime le azioni d’attacco, ma la superiorità tecnica del collettivo dei Raiders ha fatto la differenza ed ha permesso loro di conquistare una vittoria larga.

Questo il parere di coach Raimondi:

-Ci aspettavamo un avversario preparato ed esperto e così è stato.Siamo riusciti a stare in partita i primi 15′ dell’incontro e i primi 7′ del secondo tempo poi abbiamo avuto grossissime difficoltà nel creare azioni d’attacco e pochissimi tiri sono arrivati al portiere avversario, questo ti fa subire tanto e gli avversari sono riusciti a schiacciarci nella nostra metà campo per gran parte dell’incontro.

Qualche errore di troppo ha portato ad un passivo così ampio, avremmo potuto evitare qualche goal ed aiutare di più i nostri portieri che hanno fatto sicuramente del loro meglio per tenerci a galla.

Il nostro lavoro andrà avanti per cercare di farci trovare più preparati tra un mese per il difficile trittico di partite che ci aspettano in Veneto ( Messina contro tre vicentine,una padovana e una trevigiana, un vero choc economico,ndr) .-

Questi i risultati delle altre partite in programma:

Asiago Newts- Diavoli Vicenza 7-6

Fox Legnaro- Asiago Black Out 4-8

Hockey Kings Messina- Raiders Montebelluna 0-12

Classifica:

Raiders Montebelluna 8 punti

Asiago Newts ed Asiago Black Out 6 punti

Fox Legnaro 1 punto

Diavoli Vicenza e Kings Messina 0 punti