Lo squalo delle Eolie punta sulla Thailandia

“Lo squalo delle Eolie” . Giovanni Brancato,  è pronto per una nuova impresa a nuoto. Stavolta in in Thailandia. L’obiettivo è partire dall’isola di Raya per raggiungere  Rawai. La distanza è di 30 km. Brancato, 64 anni, il 10 gennaio è  partito  con il cameramen Alberto Balbi con il quale realizzerà anche un documentario per evidenziare l’inquinamento del tratto di mare. “Voglio invitare tutti ad un approccio più umano verso il mare. E affronterò il problema dell’inquinamento dei mari in Thailandia dove è  il tratto tra i più inquinati frl mondo a causa della presenza di plastiche e non solo”. Lo scorso giugno, il biologo nutrizionista di origini messinesi ha avuto l’onore di essere testimonial del progetto “Mare sicuro 2018” per la Guardia Costiera. Tra le sue imprese a nuoto  si segnalano , nel luglio 2008, la Corsica-Alassio, seguita dalle successive Tunisia-Sardegna, Olbia-Ostia e Porquerolles-Stintino.

Giovanni Brancato
Giovanni Brancato