Ancora sangue sulle strade siciliane: a perdere la vita un ragazzo di 24 anni di Aci Bonaccorsi

Ancora sangue sulle strade siciliane, in una settimana che aveva già visto sei morti in diversi incidenti stradali tra quello della A18 e i due cugini deceduti in via Palermo e che questa notte ha visto aggravarsi il bilancio con un incidente autonomo avvenuto nei pressi di Misterbianco. A perdere la vita un ragazzo di 24 anni, Mirko Leone, di Aci Bonaccorsi, nel Catanese,  per cause ancora da accertare si è schiantato contro lo spartitraffico della strada che dalla tangeziale conduce verso Misterbianco e Paternò.

L’incidente è avvenuto alle 4.45, quando il giovane – il più piccolo di tre fratelli – stava recandosi al lavoro a bordo della sua Chrysler. Un colpo di sonno, una distrazione, un guasto meccanico: è ancora impossibile capire cosa ha provocato l’incidente, di certo l’impatto è stato violentissimo tanto che è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il giovane dalle lamiere.

Mirko Leone
Mirko Leone