Vaccini antinfluenzali, in Sicilia verrà somministrato dal 6 novembre

Al via la campagna per la vaccinazione antinfluenzale in Sicilia rivolta a chi ha superato i 65 anni e ai soggetti a rischio, tra i quali bambini e donne in gravidanza. I medici potranno somministrare i vaccini a partire dal 6 novembre e fino al 28 febbraio 2020.

Il decreto dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza è stato pubblicato sull’ultimo numero della Gazzetta Ufficiale. La campagna vaccinale sarà condotta in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. In particolare la Regione conta di raggiungere il 75% come obiettivo minimo per la copertura antinfluenzale per chi ha più di 65 anni, soggetti a rischio e donne in gravidanza.

«La vaccinazione antinfluenzale è fortemente raccomandata per tutto il personale (docente e non docente) che lavora nelle scuole di ogni ordine e grado» ed il personale sanitario e parasanitario.


bambini che vengono vaccinati