Topi a Palazzo di Giustizia di Messina, protestano avvocati e magistrati

Nei Palazzi di Giustizia spesso si annidano la talpe a Messina anche i topi. L’allarme sulle condizioni igienico sanitarie al Tribunale di Messina è stato lanciato a più riprese, in questi anni. Ma evidentemente è rimasto inascoltato, visto che di topi negli scantinati di Palazzo di Giustizia ne sono stati notati ancora tanti.

Per questo motivo giudici ed avvocati hanno organizzato un sit in che si terrà domani  18 ottobre alle 11 nell’androne centrale di Palazzo Piacentini. L’iniziativa è della Camera Penale Erasmo da Rotterdam, la sigla degli avvocati guidata dall’avvocato Filippo Mangiapane, ed è stata condivisa dalla sezione locale dell’Associazione Nazionale Magistrati, presieduta dal giudice Maria Militello.

La protesta vede insieme l’associazione dei legali e l’Anm, e mira a chiedere interventi urgenti per arginare la presenza dei roditori tra i fascicoli degli archivi, sulle scrivanie degli uffici, lungo i corridoi. E ormai non soltanto nei locali dello scantinato, che ospitano la Procura, il Giudice per le udienze preliminari e tanti altri uffici pienamente operativi e quotidianamente frequentati da decine di persone.

L’ennesimo allarme, quindi, sullo stato dell’edilizia giudiziaria in città, che si spera questa volta trovi risposta.

Filippo Mangiapane