Si ribalta una Smart, ferito il conducente di Acquedolci, nel Messinese

Un incidente autonomo di è verificato ieri mattina sulla litoranea che da Sant’Agata Militello arriva ad Acquedolci. Un’autovettura Smart, alla cui guida si trovava un trentaquattrenne di Acquedolci che viaggiava in direzione Palermo, è finita fuori strada verso le ore 13,00, ribaltandosi nei pressi di una curva prima del ponte sul torrente Inganno.

La piccola vettura ha terminato la propria corsa capottata, dopo aver scavalcato un muretto in pietra, tra le sterpaglie ai margini della carreggiata. Soccorso dal 118 l’uomo ha riportato ferite diffuse e vari traumi agli arti, soprattutto con interessamento della zona toracica. Per lui è stato necessario il rocovero al nosocomio santagatese dove i medici hanno escluso qualsiasi grave conseguenza.