Un economista si trasforma in dentista e crea un centro con protesi scadenti

Dentisti “abusivi” a Caltanissetta. Li hanno scoperti i militari della Guardia di Finanza ed i Carabinieri di Caltanissetta che hanno eseguito un provvedimento cautelare nei confronti di alcuni liberi professionisti. Le attività d’indagine hanno consentito di acclarare l’esistenza di un sodalizio criminale dedito alla sistematica commissione di delitti contro la Pubblica Amministrazione (esercizio abusivo della professione di medico odontoiatra) ed il patrimonio (truffa), oltre che delitti contro la persona (lesioni personali), organizzato presso un Centro Odontoiatrico che operava in aperta violazione delle norme di legge. Nella conduzione dell’attività l’amministratore riceveva supporto costante da parte del Direttore Sanitario, di un igienista dentale e di un odontotecnico che, ognuno per specifiche mansioni, apportavano un contributo causale alla realizzazione dell’associazione.

Il Direttore Sanitario provvedeva a garantire fittiziamente la corretta gestione dell’attività dello studio medico, consentendo la continuità delle condotte criminali; costui, avrebbe avuto l’obbligo di presenziare alle attività del centro e di garantire la salute dei pazienti ed invece riceveva solamente un compenso mensile senza partecipare direttamente alle attività del centro.

L’igienista dentale operava abusivamente all’interno del centro, non essendo iscritto al relativo albo. L’odontotecnico visitava i pazienti e compiva su di essi prestazioni sanitarie che non poteva realizzare. Nel corso delle indagini è stato anche accertato che, in due occasioni, sono state procurate lesioni personali gravi connesse alle maldestre pratiche sanitarie e che i medesimi pazienti sono stati oggetto della commissione del delitto di truffa, in quanto hanno ricevuto protesi diverse e di scarsa qualità rispetto a quelle accettate nei preventivi sottoscritti. Nel corso dell’operazione è stato disposto il sequestro preventivo del centro odontoiatrico e di un laboratorio odontotecnico di Caltanissetta.