La “processione” solitaria anti Covid-19 del parroco di Favara

Don Giuseppe D’Oriente ha deciso di “sfidare” il decreto che intima agli italiani di stare a casa e di uscire solo per comprovata necessità.

Per esorcizzare la paura del coronavirus, don Giuseppe d’Oriente, parroco di Favara ieri pomeriggio con tanto di croce e megafono ha percorso le strade cittadine pregando affinché questo brutto momento possa passare in fretta. E lo ha fatto da solo.