Giorgio Armani elogia i medici: “il vostro impegno commuove”

E’ una semplice coincidenza, non abbiamo nessunissima intenzione di arrogarci meriti che non abbiamo. Nell’unico appello che ci siamo sentiti di fare qualche giorno fa attraverso la Tv on- line pippogaliponews.it, lo avevamo dedicato al grande sacrificio che medici ed infermieri stanno mettendo in campo da alcune settimane per evitare che i morti si ammassasseo l’uno su l’altro.

Secondo noi, l’abnegazione che gli operatori sanitari italiani stanno attuando per arginare un virus tanto pericoloso quanto oscuro, non era stato messo, fino a quel momento, in evidenza. Lo abbiamo fatto modestamente noi per accorgerci che dopo di se ne sono accorti altre testate giornalistiche e conduttori telelevisivi e la cosa ci ha fatto immensamente piacere. Oggi, è lo stilista Giorgio Armani che scende in campo per elogiare il loro sacrificio.

“È commovente vedervi impegnati nel vostro lavoro con le difficoltà e i grandi sforzi che ormai tutto il mondo conosce. E soprattutto vedervi piangere”. Inizia così la lettera che lo stilista Giorgio Armani ha voluto indirizzare a tutti i medici italiani, impegnati a fronteggiare l’emergenza Coronavirus di queste settimane.

“Credo che questo sentimento si colleghi al mio desiderio di intraprendere la carriera di medico quando ero giovane e cercavo una mia strada. Tutta la Giorgio Armani è sensibile a questa realtà ed è vicina a tutti voi: dal barelliere all’infermiera, dai medici di base a tutti gli specialisti del settore. Vi sono personalmente vicino”.

Lo stesso Armani ha fatto una sua personale donazione a sostegno degli ospedali e dell’attività della Protezione civile. Fra gli stilisti, Armani è stato il primo a chiudere negozi, ristoranti e hotel a Milano per evitare la diffusione del contagio. Armani è stato anche il primo, durante la scorsa Milano Fashion week, a far sfilare i suoi modelli a porte chiuse. Non per nulla è lo stilista italiano maggiormente apprezzato nel mondo.