Tribunale Siracusa

Siracusa, 4 anni per omicidio stradale a Santo Stefano di Camastra

Il gup del tribunale di Siracusa ha condannato a 4 anni di reclusione per omicidio stradale Santo Salerno, 24 anni, coinvolto nell’incidente del 21 aprile del 2017 in cui perse la vita in via Bartolomeo Cannizzo, nella zona nord di Siracusa, Renzo Formosa, 16 anni. Una vicenda giudiziaria complessa, contrassegnata da 3 richieste di patteggiamento della difesa, tutte respinte dal gip.

L’imputato, secondo le ricostruzioni dei magistrati della procura di Siracusa era a bordo di una macchina, una Fiat Panda, che centro’ lo scooter su cui era a bordo Renzo Formosa. La famiglia della vittima, nel corso delle indagini, aveva anche puntato l’indice contro due agenti della Polizia municipale, accusati di aver favorito l’imputato, figlio di un loro collega.

Per questo motivo, i due vigili urbani furono iscritti nel registro degli indagati per abuso di ufficio e omissione di atti d’ufficio, ma dopo la richiesta del pm, il giudice per le indagini preliminari del tribunale di  ne ha disposto l’archiviazione