Una mamma e il figlio di 4 anni spariscono nel nulla. Ore di ansia e preoccupazione a Caronia, nel Messinese

Mamma e figlio di 4 anni spariscono dopo l’incidente in autostrada: ore di ansia a Caronia. Viviana Parisi, messinese di 43 anni, e il suo bambino di 4, sono spariti dopo un banale incidente stradale sulla A/20 Messina-Palermo sul viadotto Pizzo Turda, nel comune di Caronia. Secondo alcune testimonianze qualcuno avrebbe visto la donna allontanarsi con il figlio, e successivamente, intorno alle 11.30, la Polstrada di Sant’Agata Militello ha ritrovato il mezzo danneggiato abbandonato sul tracciato autostradale. Ma della donna e di suo figlio non vi è traccia.

Gli agenti della Polizia Stradale, coordinati dal comandante Massimiliano Fiasconaro di Sant’Agata Militello, hanno immediatamente avviato le ricerche che sono andate avanti per tutta la notte senza alcun risulttao. Sul posto anche i vigili del fuoco della squadra del distaccamento santagatese, proveniente da Catania, che ha sorvolato l’area per diverse ore.

Non si sa se i due dispersi siano feriti, col trascorrere del tempo, cresce la preoccupazione sulle loro sorti. Sul posto, oltre agli agenti della Polstrada, sono intervenuti i carabinieri, i vigili urbani di Caronia e S. Stefano di Camastra e due unità TAS specializzate nelle attività di ricerca, un ‘unità cinofila, più due squadre ordinarie dei caschi rossi per supportare le ricerche.

La Polizia stradale ha diramato due numeri telefonici per chi avesse notizie da comunicare: 090/6402811 o 090/41852.